• Collection

Nuovo look gli spumanti Metodo Classico Trentodoc Brezza Riva 

BANNER

Cantina di Riva di Agraria Riva del Garda, dopo mesi di studio e con il supporto del designer Mario Di Paolo, presenta il restyling della linea Brezza Riva. La prima referenza a presentarsi al mercato con la veste completamente rinnovata è una bollicina Metodo Classico Trentodoc 100% Chardonnay: lo spumante Brezza Riserva 2019 Pas Dosé.

Il designer Mario Di Paolo firma la nuova etichetta della linea di Metodo Classico Trentodoc Brezza Riva

Agraria Riva del Garda presenta il restyling completo della linea Brezza Riva, varando, proprio in questi giorni, il lancio sul mercato dello spumante Brezza Riva Riserva 2019 Pas Dosé con una veste completamente nuova.

La gamma di bollicine Metodo Classico Trentodoc che celebra la tradizione vitivinicola del territorio d’origine e che si caratterizza per vini dalle spiccate raffinatezza e autenticità comprende gli spumanti Brezza Riva Riserva Pas Dosé, Brezza Riva Brut e Brezza Riva Millesimato Brut.

Il suo nuovo look fa seguito allo studio e all’ideazione dei nuovi packaging affidati al wine designer e fotografo Mario Di Paolo, fondatore dello hub Spazio Di Paolo. 

Un nuovo look per la linea di spumanti Metodo Classico Trentodoc Brezza Riva: Mario Di Paolo firma la nuova etichetta Riserva 2019 Pas Dosé.

Si è scelto di cambiare la forma della bottiglia, di creare una etichetta più accattivante e distinguere cromaticamente la vestizione del collo. Con il nuovo abito a porre in primo piano la più grande risorsa della cooperativa, ovvero il territorio dell’Alto Garda Trentino. 

Nello specifico, quella del Brezza Riva Riserva riporta uno scorcio del Lago di Garda realizzato con una lamina metallica blu, mentre i rilievi sono realizzati con carte materiche accoppiate, uno dei tratti distintivi della creatività di Mario Di Paolo. Il timbro in lamina dorata, raffigurante il Bastione di Riva del Garda e collocato a chiusura della capsula di colore verde ottanio, ripropone la figura già presente sull’etichetta delle bottiglie di Brezza Riva Brut.

Si tratta quindi di un restyling completo, capace di valorizzare al meglio il prodotto, che sarà esteso, gradualmente nei prossimi mesi, a tutta la linea di spumanti di Cantina di Riva.

La Riserva 2019 Pas Dosé di Cantina di Riva

Brezza Riva Riserva 2019 Pas Dosé è uno spumante Metodo Classico Trentodoc ottenuto da uve Chardonnay. 

Il mosto, ricavato da uve raccolte a mano e soggette a una pressatura soffice, è sottoposto alla fermentazione alcolica in parte in serbatoio di acciaio inox e in parte, per una quantità pari al 20%, in barrique di rovere francese. 

Con una maturazione sui propri lieviti per poco più di 36 mesi prima della sboccatura, Brezza Riva Riserva 2019 si distingue per il suo colore giallo paglierino scarico, le cui tonalità ne riflettono l’ottima integrità, e per un perlage molto fine e persistente. Il gusto è pieno, con una spina acida che dona struttura e verticalità, nonché persistenza e armonia. Caratteristiche, queste, che lo rendono ideale se abbinato a piatti come una tartare di pesce aromatizzata agli agrumi o degli spaghetti monograno con bottarga di trota e olio aromatizzato al peperoncino.

Un nuovo look per la linea di spumanti Metodo Classico Trentodoc Brezza Riva: Mario Di Paolo firma la nuova etichetta Riserva 2019 Pas Dosé.
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER