• Spirits

Partesa: l’Horeca del futuro, tra digitalizzazione, assortimento e formazione a Beer&Food Attraction

BANNER

Innovazione e digitalizzazione, consulenza e formazione, birre e spirits di qualità: Partesa, azienda specializzata nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., si prepara a presentare la sua vasta offerta di servizi e referenze a Beer&Food Attraction 2024, in programma dal 18 al 20 febbraio alla Fiera di Rimini. Per l’occasione lo stand avrà una duplice anima: da un lato, quella digitale, per scoprire come Partesa innova ogni giorno, sfruttando le nuove tecnologie per rendere le attività sempre più veloci ed efficienti ed offrire una consulenza personalizzata sempre maggiore. Dall’altro, quella fisica, che prende la forma di un bancone dove sarà possibile degustare una selezione di birre e spirits premium. Il tutto dedicando la giusta attenzione alla formazione.

Il valore della digitalizzazione

I visitatori potranno conoscere da vicino “eazle”, il brand globale che raggruppa le 40 realtà di e-commerce B2B del Gruppo Heineken nel mondo. Una pietra miliare nel viaggio di trasformazione digitale di Partesa, che, dopo esser stata la prima azienda del settore a lanciare una piattaforma di e-commerce B2B – “Partesa per Te”, entrata a far parte di eazle lo scorso anno -, conferma il suo approccio pionieristico con uno strumento pensato per supportare i clienti e aiutarli a sviluppare il loro business. Effettuare ordini online 24/7 in autonomia e con pagamenti digitali, consultare il catalogo completo, accedere a premi fedeltà, promozioni personalizzate e suggerimenti su misura, consultare fatture e storico degli ordini e altro ancora. In fiera, i professionisti del fuoricasa potranno scoprire tutte le funzionalità di eazle nelle visite virtuali e vedere in prima persona tutti i benefici di quello che è solo l’ultimo degli strumenti messi a disposizione da Partesa, che da tempo investe in nuove tecnologie volte a potenziare (e mai sostituire) le persone e supportarle nel loro lavoro. Anche di questo parlerà Giovanni Marco Esposito, direttore commerciale della società, nella tavola rotonda “Intelligenza artificiale, prove tecniche di futuro per la distribuzione Horeca”, in programma lunedì 19 febbraio, alle 16, in cui spiegherà come Partesa sta applicando l’intelligenza artificiale nel settore della distribuzione per migliorare ed efficientare numerosi processi interni.

Assortimento premium

A Beer&Food Attraction, Partesa proporrà inoltre una selezione di birre e spirits premium dal suo vasto e variegato portfolio di referenze di qualità (oltre 7.000 tra birre, vini, spirits, analcolici e snack), disponibile in degustazione al bancone allestito nello stand. Un lato sarà interamente dedicato alla birra, con una selezione di 26 referenze in bottiglia e lattina e 15 birre alla spina: alle ormai iconiche Heineken, Ichnusa Non Filtrata e Birra Moretti Ricetta Originale, si affiancheranno le belghe Affligem Rouge, Alken Maes Pils, LeFebvre Blanche de Bruxelles e Silly Scotch Ale, l’olandese Brand, le tedesche Erdinger Hefe Weizen e Schmucker Pils, le inglesi Slalom Strong Lager e Beavertown Neck Oil, l’irlandese Murphy’s Stout, fino alla californiana Lagunitas IPA e alla ben più nostrana Hibu Eil. Dal lato opposto del bancone sarà invece possibile scoprire, attraverso una bottigliera digitale, diverse proposte di assortimento spirits pensate per differenti tipologie di locali, mentre al bancone si potranno assaggiare le quattro referenze della Premium Collection di Liq.ID, la linea di spirits private label di Partesa – Amarottanta, il gin GAL 41, Vermouth di Torino e Bitter -, da degustare in purezza oppure miscelate nei tre cocktail ideati per l’occasione da Bruno Vanzan. Sarà proprio il bartender di fama internazionale, già vicecampione del mondo WFA nel 2015 e Bartender of the year nel 2016, a guidare i visitatori nella preparazione e servire i cocktail il pomeriggio di lunedì 19 febbraio.

Partesa e l’importanza della formazione

Non solo tecnologia e non solo degustazioni: alla kermesse di Rimini, Partesa dedicherà spazio anche alla formazione. In programma diversi momenti formativi dedicati al servizio della birra con gli esperti della società, mentre Università della Birra sarà presente con i suoi consulenti per mostrare il ricco programma di corsi (in aula e online) per approfondire la cultura di prodotto e consolidare le proprie competenze in ambito commerciale, manageriale e digitale, che l’innovativo hub di formazione professionale, promosso da Heineken Italia, offre ai dipendenti del gruppo e ai professionisti del fuoricasa.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER