• Eventi

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg: il Consorzio fa rotta sul Regno Unito

BANNER

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg: Il Consorzio di Tutela torna nel Regno Unito con l’obiettivo di presentare la denominazione ai trader inglesi nell’ambito delle iniziative promozionali OCM previste nel Paese, coinvolgendo oltre trenta aziende protagoniste al SITT – Specialist Importers’ Trade Tasting, che si svolgerà a Manchester e Londra, rispettivamente il 26 e 28 febbraio. Nato nel 2005, il SITT sviluppa eventi partecipativi con il format del walk-around tasting, ovvero di banchi d’assaggio rivolti esclusivamente ad operatori del trade, sommelier e buyer del canale off trade indipendente, wine educators e giornalisti. “Siamo orgogliosi di ritornare nel Regno Unito grazie a questa iniziativa che ci permette di toccare figure di riferimento di alto livello, interessate a produzioni di elevata qualità”, ha dichiarato il presidente del Consorzio, Elvira Bortolomiol. “Il mercato inglese è per noi chiave nell’ambito export in quanto si posiziona come primo importatore di Spumante Docg con 10,3 milioni di bottiglie e quasi 55,9 milioni di euro a valore nel 2022, cresciuti rispettivamente del +7% e del +11,3% rispetto al 2021. Una crescita che sul lungo periodo è stata ancora più significativa, visto che i volumi di Spumante Docg sono aumentati più di 23 volte rispetto al 2003”.

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, la fitta agenda del Consorzio nel Regno Unito

I due eventi del SITT prevedono l’allestimento di un banco d’assaggio istituzionale dedicato ai vini della Denominazione. Per ognuna delle due tappe – il 26 a Manchester presso Etc Venues a Portland Street nel Picadilly District e il 28 a Londra presso The Royal Horticultural Halls a Vincent Square – è prevista la presentazione di 60 diversi vini della Denominazione, oltre alla realizzazione di una masterclass sul Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg focalizzata sul tema delle selezioni territoriali, Rive e Cartizze, oltre che sull’abbinamento cibo/vino, tenuta dalla Master of Wine Sarah Abbott.

Oltre a questi primi due appuntamenti, l’agenda prevede la partecipazione alla London Wine Fair dal 20 al 22 maggio con una masterclass dedicata alla Denominazione tenuta da Sarah Abbott MW.

A questo si aggiunge il rinnovo della partnership con il prestigioso Plumpton College dove si terrà, a inizio settembre, una giornata di approfondimento e degustazione dedicata al metodo Martinotti e alla tipologia Sui Lieviti rivolta agli studenti del college, agli operatori, alla stampa e ai produttori locali, con masterclass tenuta dal direttore, Diego Tomasi, che dichiara: “Con questa intensa e calibrata attività, il Consorzio vuole sempre più valorizzare il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg innalzando la sua distintività e continuando ad affermare il posizionamento Premium della Denominazione”.

Non solo. Nel periodo da aprile a settembre il Consorzio ha pianificato tre attività di incoming che porteranno oltre 20 ospiti tra buyer del settore off trade, influencer, giornalisti e wine educator sul territorio per approfondire la conoscenza del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, ma anche per conoscere i diretti protagonisti nella propria zona di produzione.

Le iniziative mirate al Regno Unito includono infine una campagna digitale sviluppata in collaborazione con le riviste Decanter e Drinks Retailing News, il Concorso International Wine & Spirits Competition, nel quale il Consorzio di Tutela è Sponsor del Trofeo Emerging Talent in Wine Communication per il secondo anno consecutivo, e una partnership con vari influencer inglesi.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER