• Trade

Col Vetoraz scommette su Prowein 2024

BANNER

Dopo Parigi, Col Vetoraz parte alla conquista della Germania con i suoi Valdobbiadene Docg. Anche quest’anno, l’azienda di Santo Stefano di Valdobbiadene (Treviso) sarà presente a Prowein 2024, dal 10 al 12 marzo a Düsseldorf (Area 39: Hall 15 – Stand G81).

I Valdobbiadene  Docg protagonisti in Germania al Prowein 2024 a Düsseldorf dal 10 al 12 marzo

Col Vetoraz sarà presente dal 10 al 12 marzo al Prowein a Düsseldorf, edizione che celebra i suoi 30 anni, nel corso dei quali ha saputo garantirsi un ruolo di indiscusso riferimento nel panorama fieristico, mantenendo una veste ed apertura internazionale anche dei suoi visitatori, tutti professionisti del settore, e su questo costruendo una rete di appuntamenti dedicati di alto livello.  

Presso lo spazio collettivo Area 39 (Hall 15 – Stand G81), l’azienda di Santo Stefano di Valdobbiadene proporrà in degustazione una selezione dei suoi Valdobbiadene Docg, annata 2023, espressione del legame autentico e profondo con la propria identità territoriale, da ormai 30 anni difesa con passione e impegno immutati. Ecco le referenze nello specifico: Valdobbiadene Docg Superiore di Cartizze, Valdobbiadene Docg Millesimato, Valdobbiadene Docg Extra Brut Cuvée Ø, Valdobbiadene Docg Extra Dry e Valdobbiadene Docg Brut. 

I Valdobbiadene Docg Col Vetoraz protagonisti in Germania al Prowein 2024 a Düsseldorf dal 10 al 12 marzo. Area 39: Hall 15 – Stand G81.

Le colline del Conegliano Valdobbiadene, Patrimonio Unesco dell’Umanità, riassumono come in uno scrigno, unicità e inestimabile valore culturale, storico, paesaggistico. 

Una terra d’eccellenza nella quale l’intero staff di Col Vetoraz si identifica, ed alla quale, ciascuno nel proprio ruolo, dedica quotidianamente gesti d’amore autentico scanditi da rispetto, ascolto dei ritmi naturali e passione. 

Il risultato si esprime in ogni calice, con vini spumanti che parlano un linguaggio fatto di equilibrio, armonia, eleganza, che per l’azienda sono le parole chiave della piacevolezza.  

La storia di Col Vetoraz

La cantina Col Vetoraz si trova a quasi 400 metri di altitudine, nel punto più alto dell’omonimo colle che è parte delle celebri colline del Cartizze.

Proprio qui la famiglia Miotto si è insediata nel 1838, sviluppando fin dall’inizio la coltivazione della vite. 

Nel 1993 Francesco Miotto, discendente di questa famiglia, assieme all’agronomo Paolo De Bortoli e all’enologo Loris Dall’Acqua hanno dato vita all’attuale realtà, una piccola azienda vitivinicola che ha saputo innovarsi e crescere e raggiungere in poco più di 25 anni il vertice della produzione di Valdobbiadene Docg sia in termini quantitativi che qualitativi, con una selezionata produzione di 1.250.000 bottiglie.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER