• Eventi

Alto Adige: il calendario degli appuntamenti del vino da non perdere

BANNER

Tanti appuntamenti del vino in calendario per un anno ricco di appuntamenti enogastronomici: nel 2024, l’Alto Adige è già pronto a regalare innumerevoli occasioni per appassionati ed esperti per scoprire tutta la bellezza, e le tante varietà enologiche, di questo piccolo grande territorio. Ecco i migliori eventi per wine lover da segnare in agenda tra Gewurztraminer, Chardonnay, Sauvignon, Pinot Grigio e Pinot Nero, ma anche Schiava e Lagrein.

Alto Adige: il calendario degli appuntamenti del vino da non perdere. I migliori eventi del 2024 per wine lover tra Gewurztraminer e Sauvignon
(Ph. copertina Manuel Ferrigato)

I migliori eventi tra gli appuntamenti del vino in Alto Adige

In Alto Adige, durante tutto il corso dell’anno, si riuniscono appassionati e intenditori da tutto il mondo per partecipare a eventi enogastronomici dove vini e territorio sono protagonisti assoluti.

Il Consorzio Vini Alto Adige – nato nel 2007 e con al suo interno 274 realtà, dalle virtuose cantine cooperative, alle tenute fino ai vignaioli – svela alcuni degli eventi in agenda nei prossimi mesi: si va dalle degustazioni alle giornate tematiche con momenti anche di formazione, fino alle presentazioni di novità e alle serate conviviali nelle cantine; insomma un’ampia proposta sia per i wine lover sia per gli operatori del settore, che possono avventurarsi in viaggi alla scoperta degli scenari mozzafiato dell’Alto Adige e delle tante proposte enologiche che spaziano tra le varietà internazionali come il Gewurztraminer, lo Chardonnay, il Sauvignon, il Pinot Grigio e il Pinot Nero e quelle autoctone come la Schiava e il Lagrein. 

Alto Adige: il calendario degli appuntamenti del vino da non perdere. I migliori eventi del 2024 per wine lover tra Gewurztraminer e Sauvignon
Ph. Alex Filz

Di seguito alcuni dei prossimi appuntamenti del vino già in calendario:

  • GewürzTRAMINer Wineday, 27 aprile: sul Sentiero del Gewürztraminer di Termeno i produttori locali accoglieranno il pubblico in una degustazione esclusiva di vini, grappe e distillati a base di Gewürztraminer tra i vigneti dei pittoreschi quartieri di Betlemme e Ronchi. Da non perdere anche le degustazioni di speck e formaggi in abbinamento e la degustazione di succo di mela.
  • Festa del Vino di Caldaro, 10 maggio: qui si brinda all’arrivo della stagione estiva e all’anno vinicolo presso il lago balneabile più caldo delle Alpi. I produttori di vino partecipanti offrono una selezione dei loro migliori vini tra spumanti, bianchi e rossi.
  • Giornate del Pinot Nero, dal 10 al 13 maggio: per la loro 26esima edizione le Giornate del Pinot Nero dell’Alto Adige si svolgeranno nei villaggi vinicoli di Egna e Montagna. Durante l’evento il pubblico avrà l’opportunità di degustare i vini che partecipano al Consorzio Nazionale del Pinot Nero di fine aprile. 
  • Notte delle Cantine, 8 giugno: nei villaggi vinicoli di Termeno, Cortaccia, Magrè, Montagna e Vadena, lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige, numerose cantine e distillerie, dalle 17 alle 24, aprono di nuovo le loro porte. 
  • Settimane Enoculturali del Vino, dal 20 al 29 luglio: alle Settimane Enoculturali di San Paolo | Appiano, il vino, da 25 anni, si impara nella sua forma più bella. Negli idilliaci vicoli del villaggio del vino, tutto ruota intorno alla nobile goccia e la serie di eventi delizia intenditori di vino e gli amanti della cultura. 
  • Festa dell’Uva a Merano, 20 ottobre: ogni anno, dal 1886, nel terzo fine settimana di ottobre, a Merano ha luogo la ormai tradizionale Festa dell’Uva. Dopo diversi mesi di duro lavoro in campi, frutteti e vigneti, arriva finalmente il tempo per concludere la stagione della raccolta. La sfilata, di grande impatto scenografico, è il culmine dell’evento: carri ornati con fiori, fiocchi, frutta e campane, bande musicali, gruppi folcloristici e gli “Schützen”, attraversano le vie della città di Merano. 
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER