• Trade

Schenk Family Italia: successo di pubblico a Prowein 2024 per la novità in rosso dell’estate

BANNER

Oltre 1800 assaggi, più di 250 bottiglie stappate e operatori da 15 Paesi europei ed extraeuropei. Ma soprattutto un grande interesse per il nuovo Primitivo ICE di Masso Antico, il rosso fresco dell’estate 2024. Si sintetizza cosi la partecipazione di Schenk Family Italia a Prowein 2024.

“Questa edizione di Prowein 2024 ci ha regalato grandi soddisfazioni. L’agenda di appuntamenti con buyer e operatori del settore era già sold out ancora prima di iniziare. Le visite hanno fatto registrare un incremento del 15% rispetto all’edizione 2023. Questo ci ha permesso, anche grazie alla presenza di tutta la nostra gamma di vini e alle novità presentate, di concretizzare nuovi e importanti accordi commerciali impostati nei mesi precedenti”, sono le parole di Daniele Simoni, amministratore delegato del Gruppo, nel commentare la partecipazione alla manifestazione internazionale dedicata a vini e distillati che si è tenuta a Düsseldorf dal 10 al 12 marzo. “In particolare, l’80% dei contatti sono arrivati dall’Europa, con Germania al 40% e UK al 20%, seguiti da un sostanziale 10% di parimerito tra i Paesi del Nord e dell’Est Europa e un 5% proveniente dai Balcani, in particolare Estonia, Albania e Lituania. Il restante 15% appartiene, invece, al mercato americano, da sempre uno dei più importanti per il nostro business. Chiudiamo questa tre giorni con prospettive di crescita interessanti e ci prepariamo a replicare il successo a Vinitaly il prossimo mese”. 

Schenk Family Italia: successo di pubblico a Prowein 2024 per la novità in rosso dell’estate il Primitivo ICE di Masso Antico

La novità in rosso dell’estate conquista Prowein 2024: Primitivo ICE di Masso Antico protagonista allo stand Schenk Family Italia

Durante Prowein 2024, nello stand della Schenk Family sono state stappate oltre 250 bottiglie e sono stati più di 1800 gli assaggi, segnando un +12,5% rispetto all’edizione 2023. 

“Le novità che abbiamo presentato durante questa edizione di Prowein hanno lasciato il segno”, sottolinea Roberta Deflorian, direttore commerciale di Schenk Family Italia.

“Un esempio su tutti: il salentino Primitivo ICE di Masso Antico: un rosso da bere fresco, con un’etichetta magica che cambia colore  in funzione della temperatura. Un vino che racchiude in sé tutto il sapere della viticoltura e il sapore autentico della terra salentina, interpretato in chiave moderna e vestito con un packaging dal carattere forte e alternativo, capace di attirare l’attenzione al primo lo sguardo. L’obiettivo è quello di offrire un prodotto unico, capace di appagare il palato ma anche la vista. I consumatori, specie i giovani, chiedono anche questo”.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER