• Spirits

Nasce Ardbeg House: come sarà il nuovo volto dell’Islay Hotel

BANNER

Ardbeg sta progettando la ristrutturazione di un rinomato hotel nei pressi della Distilleria, per celebrare al meglio ciò che l’isola di Islay ha da offrire. Con l’obiettivo di creare un’esperienza di ospitalità e degustazione unica al mondo, nel 2022 l’azienda aveva acquistato il famoso Islay Hotel, situato sulla sperduta isola scozzese, “casa” del noto brand. Ora, grazie ad un progetto multimilionario, volto a onorare le vicende che hanno segnato la storia di Islay e il suo spirito indomito, è pronta a nascere Ardbeg House che offrirà non solo alloggi per un’esperienza di ospitalità eccezionale, ma anche un ristorante e uno spazio di degustazione aperti ai residenti, ai turisti e a tutti gli appassionati di Whisky.

La lussuosa ristrutturazione dell’Islay Hotel 

Ardbeg distilla il suo indomito Whisky affumicato ad Islay da oltre 200 anni e intende fare tutto il possibile per rendere l’isola un luogo ideale dove lavorare, vivere e perfetto da visitare.

Così, quando si è presentata l’opportunità di investire nella città di Port Ellen, Ardbeg ha colto al volo l’occasione e ha acquistato l’hotel. 

Il team prevede di gestire la struttura nella sua veste attuale fino a fine estate 2024, onorando quindi tutte le prenotazioni, e proseguire poi con un breve periodo di chiusura, per riaprire l’Islay Hotel nel maggio 2025, con un restyling totale in carattere decisamente Ardbeggiano. Durante la ristrutturazione, tutto il personale dell’hotel verrà mantenuto e sarà temporaneamente assegnato ad altri ruoli sull’isola.

La lussuosa ristrutturazione dell'Islay Hotel e uno speciale Whisky in esclusiva per Ardbeg House, nuova casa del brand scozzese.

I designers del Russell Sage Studio, già fondamentali nella trasformazione del Distillery Visitor Centre, hanno proposto diversi cambiamenti alla struttura: a iniziare da un bar reinventato con cortile, chiamato The Islay Bar. In onore dell’amato punto di ritrovo dell’hotel, chiuso anni fa, è stato progettato come un centro per riunire residenti e visitatori. Ma spazio anche a un ristorante al piano terra aperto anche ad ospiti esterni, ripensato con uno stile originale e dotato di una sala da pranzo privata dedicata alle occasioni speciali. In agenda anche un nuovo nome per l’Islay Hotel, che sarà da ora in poi conosciuto come Ardbeg House.

E ancora: camere e suite eccentriche e lussuose, ognuna delle quali racconterà storie uniche su Islay, Ardbeg e le sue leggende, grazie a dettagli stravaganti e sorprese nascoste. Infine, uno spazio esclusivo per gli ospiti dell’hotel e per i membri dell’Ardbeg Committee – la fedelissima community di fanatici del brand a cui è possibile iscriversi gratuitamente online – sarà collocato al piano inferiore della struttura e verrà dotato non solo di un’area svago, ma anche di una speciale grotta del whisky. 

Uno speciale Whisky in esclusiva per Ardbeg House

Per brindare alla nuova Ardbeg House, è in programma l’arrivo di un esclusivo Whisky, che sarà disponibile solo presso l’hotel e il Distillery Visitor Centre.

L’amministratore delegato, Caspar MacRae, dichiara: 

“Ci impegniamo a rendere la nostra isola un luogo fantastico da vivere e visitare. Siamo quindi tremendamente entusiasti degli sforzi che stiamo facendo per creare un’esperienza di degustazione e permanenza unica a livello mondiale, per i residenti di Islay, i visitatori dell’isola e i membri del Committee. Invitiamo chiunque a raggiungerci e scoprire il meglio che questo luogo può offrire. Sebbene l’hotel sarà, ovviamente, casa spirituale per i più accaniti fanatici di Ardbeg, siamo sicuri che anche chi sta ancora imparando ad apprezzare il single malt più torbato e fumoso di Islay, quando lascerà questo luogo ne sarà ammaliato”.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER