• Trade

Alba Vitæ 2023 di Ais Veneto: raccolti 6.500 euro

BANNER

In vino buono che fa del bene. Con il ricavato della sua vendita andato a sostegno dell’iniziativa dell’Associazione Pulcino OdV di Treviso. L’organizzazione trevigiana supporterà il progetto Home Visit in favore dei bambini nati prematuri e delle loro famiglie, grazie all’edizione 2023 di Alba Vitæ che ha visto protagonista, in una gara di solidarietà promossa da Ais Veneto, il formato magnum di Sante Rosso Merlot Igt 2021 dell’Azienda Agricola Cecchetto

Alba Vitæ 2023: la gara di solidarietà promossa da Ais Veneto

L’edizione 2023 di Alba Vitæ si è conclusa con un ricavato di 6.500 euro devoluto a favore dell’Associazione Pulcino OdV di Treviso. 

La cifra raccolta attraverso l’iniziativa benefica di Ais Veneto, che ogni anno mette in vendita un’eccellenza dell’enologia regionale in edizione limitata con lo scopo di raccogliere fondi a sostegno di progetti solidali, contribuirà alla realizzazione delle attività dell’Associazione che dal 1966 è accanto alle famiglie dei bambini nati prematuri o con patologie, sia nella fase di ricovero sia dopo la dimissione. 

In particolare, il ricavato supporterà il progetto Home Visit, servizio domiciliare che ha lo scopo di rassicurare, monitorare e accompagnare tutto il nucleo famigliare pretermine. 

Tutte le bottiglie in formato magnum di Sante Rosso Merlot Igt 2021 dell’Azienda Agricola Cecchetto di Tezze di Piave (Treviso), il vino scelto per la 13esima edizione di Alba Vitæ, sono state vendute: un risultato che ha superato le più rosee aspettative, innescando una gara di solidarietà.

Alba Vitæ 2023: la gara di solidarietà promossa da Ais Veneto con 6500 euro raccolti dal vino buono che fa del bene.

“Da 13 anni, con Alba Vitæ e con altre iniziative, Ais Veneto è accanto a quelle realtà del territorio che ogni giorno si impegnano per rendere la nostra regione un luogo accogliente e solidale”, sottolinea Gianpaolo Breda, presidente Ais Veneto. “Ogni anno la consegna dell’assegno è un momento speciale e ricco di significato, che rappresenta la raccolta dei frutti dopo mesi di lavoro al fianco di chi si spende ogni giorno per rendere il Veneto un posto migliore”.

Il 2024 vedrà il passaggio di testimone dalla delegazione Ais Veneto di Treviso a quella di Padova. Il vino scelto è il Colli Euganei Cabernet Riserva Borgo delle Casette 2020 dell’Azienda Il Filò delle Vigne di Baone (Padova).

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER