• Spirits

Consorzio Vini del Trentino: Goffredo Pasolli vice presidente e l’incontro con Istituto Tutela Grappa 

BANNER

Il Consorzio Vini del Trentino consolida i legami con l’Istituto Tutela Grappa del Trentino attraverso un incontro di importanza strategica tra il presidente Albino Zenatti e il suo omologo Alessandro Marzadro.  La collaborazione tra le due realtà non è una novità, ma l’incontro tra i due presidenti ha messo in luce la volontà di intensificare gli sforzi congiunti per la valorizzazione delle produzioni locali. Entrambe le parti hanno sottolineato l’importanza di unire le forze per far conoscere e apprezzare il patrimonio, la ricchezza e la qualità dei prodotti trentini, simboli di eccellenza e di un legame profondo con il territorio.

Consorzio Vini del Trentino: la nomina di Goffredo Pasolli

Il consolidamento di questa partnership evidenzia la determinazione del Consorzio Vini del Trentino nel promuovere e valorizzare le sinergie territoriali e rafforzare le relazioni tra il mondo vitivinicolo e quello dei distillati trentini. Oltre all’impegno fattivo per garantire una maggiore visibilità a livello nazionale e internazionale, contribuendo così al continuo sviluppo e alla crescita sostenibile di due comparti di eccellenza, il consiglio di amministrazione del Consorzio Vini del Trentino, riunito per la sua prima seduta guidata dal presidente Albino Zenatti, ha preso una decisione significativa, nel solco della continuità. È stato confermato nel ruolo di vice presidente e all’unanimità Goffredo Pasolli, che è già presidente di Assoenologi del Trentino e referente di Vinicola Valdadige. Insomma, una figura di spicco nel panorama enologico regionale.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER