• Trade

Mionetto, 2023 record: crescita a doppia cifra, fatturato a 153,4 milioni di euro

BANNER

Prosegue senza incontrare ostacoli la corsa di Mionetto, con la storica realtà di Valdobbiadene che raggiunte un nuovo primato, a fronte di una crescita straordinaria nel 2023, figlia anche di un sempre più marcato successo internazionale. Gli scorsi 12 mesi vanno in archivio con un fatturato record di 153,4 milioni di euro e un aumento dei ricavi a doppia cifra: +10% rispetto all’anno precedente. Una performance che è stata accompagnata da Mionetto da un incremento delle vendite globali, con un totale di 42,7 milioni di bottiglie.

“Siamo estremamente orgogliosi dei traguardi raggiunti nel corso del 2023 che testimoniano la qualità della nostra produzione vinicola e la forza internazionale di un brand sempre più impegnato nel confermare il proprio ruolo di leader globale nella categoria Prosecco, aperto anche a cogliere e sviluppare le nuove tendenze nel complesso mondo delle bollicine”, sottolinea Paolo Bogoni, Chief Marketing Officer e Management Board Executive Mionetto S.p.A.

Crescita a doppia cifra anche sul fronte export per Mionetto: i numeri del 2023

Quelli 2023 messi a segno da Mionetto sono numeri che testimoniano il grande impegno per l’affermazione del brand in Italia (+5%)  e sul fronte export, che segna un +11,45% e che rappresenta il 78% del fatturato. Ottimi, oltreconfine, i riscontri sia nei mercati consolidati, quali Usa, Germania, Uk e Polonia, sia in paesi emergenti, come Francia, Svezia, Repubblica Ceca, Romania e Lituania, grazie anche all’internazionalità e alla forza commerciale e distributiva del Gruppo Henkell-Freixenet di cui la realtà di Valdobbiadene fa parte e che oggi annovera 30 consociate distribuite in oltre 70 Paesi del mondo. 

Fiore all’occhiello di questa performance, la Prestige Collection con la sua referenza più iconica: il Prosecco Doc Treviso Brut.  

La conferma come “Best-selling international Prosecco brand 2022” da parte di Iwsr, il più autorevole ente di ricerca nel mondo alcolico, consolida inolte la posizione di leadership di Mionetto nella categoria. Un ruolo avvalorato anche dai premi e riconoscimenti conseguiti nei più prestigiosi concorsi internazionali – come il Berliner Wine Trophy e il Mundus Vini – e dall’inserimento nella lista dei 100 migliori vini di Wine Spectator, con il più alto punteggio nella storia per il Prosecco ottenuta dal Mionetto Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Luxury Collection. 

La storica cantina di Valdobbiadene  guarda ora fiduciosa al prossimo futuro e parteciperà alla 56esima edizione di Vinitaly 2024 a Verona, dal 14 al 17 aprile prossimi, presentando, accanto  ai vini premiati dai più importanti concorsi enologici internazionali del settore, Mionetto Aperitivo e la novità Mionetto Aperitivo 0% Alcohol-free, in linea con le  più recenti tendenze del settore beverage, sempre più vicine a un consumatore eterogeneo che ricerca un’esperienza in grado di coniugare gusto e leggerezza.

Mionetto, 2023 record: ricavi a doppia cifra anche sul fronte export, fatturato a 153,4 milioni di euro per la realtà di Valdobbiadene.
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER