• Trade

Schenk Family lancia a Vinitaly il Primitivo “magico” per l’estate

BANNER

La Schenk Family Italia, azienda leader nel panorama vitivinicolo italiano con un fatturato di oltre 141 milioni di euro e la produzione di 57 milioni di bottiglie nel 2023, continua a promuovere la qualità e la sostenibilità con entusiasmanti novità destinate al mercato vinicolo anche durante Vinitaly. Queste nuove proposte esclusive sono il frutto di una ricerca costante nell’innovazione e nell’eccellenza, mirando a soddisfare un pubblico sempre più attento alle tendenze e esigente riguardo alla qualità.

“L’agenda degli appuntamenti per Vinitaly 2024 non è mai stata tanto ricca, segno che, come è successo anche a Prowein il mese scorso, l’interesse da parte dei nostri distributori e clienti italiani e stranieri on trade e off trade è alto.  In particolare gli asiatici, su cui gli organizzatori hanno fatto un grande lavoro di engagement, ma anche gli importatori tedeschi che durante Prowein erano impegnati come espositori. – fa sapere Daniele Simoni, l’AD di Schenk Family Italia Vinitaly è anche l’occasione per consolidare ed espandere il mercato italiano e, in particolare,  stiamo concentrando i nostri investimenti sui territori del vino dove hanno sede le nostre cantine di produzione: dall’apertura del nuovo wine shop di Bacio della Luna, cantina nel cuore delle Colline UNESCO Patrimonio dell’umanità, al potenziato della rete vendita delle Cantine di Ora per guadagnare una maggiore presenza nel territorio del Trentino, dove risediamo da oltre 60 anni. Vinitaly è sempre un appuntamento importante per testare umori e trend del mercato e noi siamo pronti a d ascoltarli e coglierli.“

Durante questi quattro giorni a Verona, Schenk Family Italia presenta tre nuove eccellenze: il Primitivo ICE Masso Antico, un vino fresco e innovativo dai vigneti biologici in Salento, caratterizzato da un’etichetta “magica” che cambia colore in base alla temperatura; Il Clasti e il Primitivo del Salento Organic di Tenute Masso Antico, vini di alta qualità dedicati al mercato on-trade, già insigniti dei Due Bicchieri 2024 dal Gambero Rosso; e la Platinum Collection Valdobbiadene DOCG di Bacio della Luna, una nuova edizione da collezione della cantina Bacio della Luna di Vidor (TV).

A ciò si aggiunge anche la presentazione della terza fortunata edizione del progetto Lunadoro Tonneux Selection vino Nobile Gran Pagliareto DOCG 2018 della cantina Lunadoro di Montepulciano (SI) che permetterà ad appassionati, ristoratori e aziende di scegliere, tra una selezione di 12 campioni, il tonneaux di Gran Pagliareto 2018 preferito e personalizzare le etichette delle 600 bottiglie in modo unico ed esclusivo.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER