• Trade

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg prende il volo con Volotea

BANNER

La promozione del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg vola alto e raggiunge nuove altitudini. Mentre Volotea, la compagnia aerea che collega piccole e medie città europee, lo scorso 13 aprile ha inaugurato il suo primo volo tra Verona e Bordeaux, il Consorzio di Tutela nell’ambito della partnership con la Cité du Vin a Bordeaux, nello specifico con il progetto “Via Sensoria“, sponsorizzato anche dalla compagnia spagnola low cost, ha promosso l’eccellenza enologica del territorio, portando il rinomato Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg direttamente in una degustazione “tra le nuvole”.

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg prende il volo con Volotea grazie a una degustazione area.

Una degustazione area per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg con Volotea

Durante questa prima degustazione aerea, organizzata in collaborazione con la compagnia, i passeggeri hanno avuto l’opportunità di immergersi nella raffinatezza del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, apprezzando la tipologia Extra Dry.

Questa esperienza unica ha permesso loro di cogliere l’eleganza del celebre spumante italiano mentre volavano verso la rinomata regione vinicola di Bordeaux.

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg prende il volo con Volotea grazie a una degustazione area.

“Questa iniziativa testimonia ancora una volta l’interesse e l’apprezzamento sempre più diffuso”, ha commentato il direttore del Consorzio di Tutela, Diego Tomasi. “Siamo entusiasti che Volotea ci abbia scelto per offrire il nostro vino ai suoi passeggeri, omaggiando loro di un’esperienza di volo unica che celebra la gemma della corona del patrimonio enologico italiano”.

Il Consorzio di Tutela è un ente privato fondato nel 1962 che garantisce e controlla il rispetto del disciplinare di produzione di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. Attualmente presieduto da Elvira Bortolomiol, ha sede a Pieve di Soligo, in provincia di Treviso, Veneto, e raggruppa 209 case spumantistiche e 439 vinificatori, coinvolgendo quasi 3300 famiglie di viticoltori. Si occupa principalmente di tutela, promozione e assistenza tecnica.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER