• Eventi

Destination Lugana: dal Lago di Garda a New York, Dallas e Miami

BANNER

Il Consorzio Tutela Vino Lugana sta attivamente promuovendo la sua presenza negli Stati Uniti, concentrandosi su tre Stati chiave e quattro città attraverso il programma Destination Lugana.

L’obiettivo di Destination Lugana è quello di facilitare incontri significativi tra i produttori della denominazione lombardo-veneta e una cerchia selezionata di operatori del commercio e della stampa statunitense.

Un viaggio nel mercato americano che, sebbene stia dando qualche segno di maturità dei consumi, vede nel contempo uno spostamento delle preferenze verso vini bianchi freschi e sapidi, soprattutto nei millennials, e un mantenimento dei valori stabile, segno di una preferenza verso la fascia premium. Per questo motivo il Consorzio ha deciso di puntare sul trade statunitense, aggiungendo alla storica tappa di New York, la Florida e il Texas, due Stati dove il vino bianco italiano di qualità è sempre più apprezzato

“Torniamo negli Stati Uniti per rafforzare la nostra posizione nel primo mercato mondiale del vino e lo facciamo parlando a chi con il vino lavora tutti i giorni, i buyer, i ristoratori e i sommelier– spiega Edoardo Peduto, direttore del Consorzio – quest’anno abbiamo voluto ampliare la nostra attività per favorire maggiormente i nostri produttori,  sviluppando in particolar modo i contatti con il trade e con la stampa specializzata, strutturando un piano di attività volto a raccontare la qualità e la freschezza dei nostri vini agli operatori di settore.”

Edoardo Peduto, direttore del Consorzio Tutela Lugana DOC

Il tour partirà il 7 maggio a New York con l’evento di lancio di Destination Lugana, una degustazione guidata e interattiva condotta da Wanda Mann, East Coast Editor di Somm Journal, rivolta alla stampa e agli influencer. Successivamente, ci si sposterà in Texas con due appuntamenti: uno a Dallas il 9 maggio e uno a Houston il 10 maggio. Queste masterclass, rivolte agli operatori del settore e condotte da Tiffany Tobey, direttore generale di Thirty Eight and Vine, offriranno una presentazione dettagliata del territorio e dei vini in degustazione, seguita da un momento di degustazione libera.

Il tour si concluderà in Florida, a Miami il 13 e il 14 maggio, con l’evento Lugana Breeze, un aperitivo presso il rinomato ristorante fronte oceano Casadonna, seguito il giorno successivo da una masterclass condotta da Jacqueline Coleman, del Biscayne Times, rivolta a operatori e stampa.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER