• Eventi

Ais Toscana: chi sarà il Miglior Sommelier 2024

BANNER

Ais Toscana è pronta a eleggere il Miglior Sommelier Ais della Toscana 2024. La finale del concorso regionale si terrà il prossimo 19 maggio a San Gimignano, presso la Loggia del Teatro dei Leggieri. L’evento è organizzato in collaborazione con il Consorzio del Vino Vernaccia di San Gimignano, in occasione del “Regina Ribelle Vernaccia di San Gimignano Wine Fest”.

“Una nuova edizione del concorso che condurrà all’elezione del miglior sommelier Ais della Toscana si avvicina – spiega il presidente di Ais Toscana Cristiano Cini – e quest’anno per la prima volta si sposa con il Consorzio del Vino Vernaccia di San Gimignano. Una collaborazione volta a consolidare i già stretti rapporti tra il mondo della sommellerie e quello dei Consorzi del vino, che in occasioni come questa trovano reciproca valorizzazione”.

“I nostri sommelier – aggiunge – hanno una preparazione di alto livello, capace di comunicare nel modo migliore un vino d’eccellenza della nostra regione quale appunto la Vernaccia di San Gimignano, un vino che fa parte della storia del vino, essendo la prima Doc nel 1966 ad essere riconosciuta in Italia”. 

La giuria, presieduta dal delegato Ais Firenze Massimo Castellani, sarà composta dal responsabile tecnico di Ais Toscana Roberto Bellini, dai responsabili della Scuola Concorsi regionale e campioni nazionali Valentino Tesi e Simone Loguercio (rispettivamente Miglior Sommelier d’Italia 2019/2020 e 2018), dal responsabile nazionale concorsi Ais Italia Maurizio Zanolla, dal campione regionale in carica Simone Vergamini, e dalla presidente del Consorzio Vernaccia di San Gimignano, Irina Strozzi.

“Come Presidente del Consorzio della Vernaccia di San Gimignano, sono onorata di ospitare il concorso per il miglior Sommelier Ais Toscana all’interno del Regina Ribelle Wine Fest, alla sua seconda edizione. Questo concorso mette in luce il talento e la passione dei sommelier della nostra regione. Il Regina Ribelle Wine Fest celebra la Vernaccia di San Gimignano, una denominazione unica con 800 anni di storia, rendendo l’evento ancora più memorabile”.

Ais Toscana si prepara ad eleggere il Miglior Sommelier AIS della Toscana 2024 domenica 19 maggio a San Giminiano

Ais Toscana si prepara ad eleggere il Miglior Sommelier del 2024 il 19 maggio a San Giminiano

Le prove scritte di preselezione per i concorrenti si terranno dalle 10 alle 11:30 presso la Rocca di Montestaffoli, sede del Consorzio, con accesso riservato ai partecipanti iscritti all’esame presso La Vernaccia di San Gimignano Wine Experience.

Alle 15:30, presso la Loggia del Teatro dei Leggieri, si svolgerà la finale del concorso “Miglior Sommelier della Toscana 2024”, condotta dal Presidente Ais Toscana Cristiano Cini e da Leonardo Taddei. I tre semifinalisti si sfideranno in prove di riconoscimento alla cieca di alcuni vini, tecniche di servizio e decantazione, e una prova finale di comunicazione, in cui dovranno raccontare un personaggio, un vino o un territorio. Dalla finalissima emergerà il successore di Simone Vergamini, nuovo ambasciatore della sommellerie toscana con particolare attenzione alla Vernaccia di San Gimignano.

Infine, alle 17, si terrà la premiazione del “Miglior Sommelier Ais della Toscana 2024” con i saluti istituzionali e la consegna dei premi in denaro per i primi tre classificati, messi a disposizione dal Consorzio Vernaccia di San Gimignano, oltre a una borsa di studio consistente in una giornata di formazione gratuita presso la Rocca di Montestaffoli.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER