• Trade

Tannico si rifà l’immagine

BANNER

Tannico cambia immagine. Dopo aver tagliato il traguardo dei suoi primi dieci anni di attività, prosegue il rebranding iniziato dopo il passaggio di mano alla Joint Venture tra Campari Group & Moët Hennessy e l’uscita di scena del founder Marco Magnocavallo. Con l’arrivo di un nuovo management e una nuova strategia, è iniziato infatti un percorso che, all’inizio del 2024, ha portato alla luce una rinnovata identità del brand. Tannico si è da sempre distinta nello scenario digital per la sua unica e peculiare tonalità di blu: oggi il marchio scelto punta a riprendere questo elemento rendendolo più moderno e vibrante e presentandolo in tutti i materiali digital e offline. Il marchio storico, rappresentato da una botte stilizzata con acini d’uva, nella sua nuova declinazione, emerge più minimalista e contemporaneo. Ai cambiamenti si aggiungono una nuova font e un payoff “For the Love of Wine”, che sottolinea l’importanza dell’amore per il vino, la sua cultura e la comunità che lo circonda: una vasta rete di produttori, wine lovers e consumatori.

“La ricerca dell’eccellenza e l’attenzione alle esigenze della community dei wine lovers sono il nostro focus principale”, commenta in merito alla nuova immagine Daniela Siragusa, Chief Marketing Officer di Tannico. “Rinfreschiamo la nostra visual identity per renderla ancora più caratterizzata e riconoscibile, mantenendo di fatto i nostri elementi distintivi insieme alla passione che ci guida da dieci anni e la voglia di fare ogni giorno sempre meglio”.

Non solo rebranding: Tannico rifà l’immagine del brand e annuncia l’arrivo di altre novità dopo l’uscita del founder Marco Magnocavallo.

Non solo rebranding: Tannico annuncia l’arrivo di altre novità

Ma il rebranding è solo l’inizio, annunciano dall’e-commerce. Tannico sta lanciando una serie di iniziative per offrire ai clienti del portale un’esperienza ancora più ricca e coinvolgente.

Tra le novità, ci sono contenuti speciali e interviste esclusive ai protagonisti del mondo del vino, e settimane tematiche dedicate alle eccellenze enologiche, come il Franciacorta e il Brunello.

Continuano inoltre le collaborazioni di Tannico con cantine prestigiose, tra cui Tenuta Fertuna, Fenocchio e Argiolas, quest’ultima vincitrice del premio Vinitaly International 2024.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER