• Eventi

La Farra annuncia l’apertura della stagione enoturistica 2024

BANNER

Con l’arrivo della primavera, l’azienda vitivinicola “La Farra” di Farra di Soligo annuncia l’apertura della stagione enoturistica 2024, invitando appassionati di vino e visitatori a esplorare le suggestive Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Quest’anno, l’attenzione è particolarmente rivolta al Belvedere La Farra, un rustico recentemente restaurato, che completa il percorso di conoscenza della cantina e del territorio circostante. Il Belvedere La Farra, immerso tra vigneti eroici, offre un’esperienza enoturistica unica, combinando la degustazione del Valdobbiadene Prosecco Superiore La Farra con la cultura e la storia del territorio.

“Il progetto di recupero del Belvedere La Farra nasce dal desiderio di condivisione che io e i miei fratelli sentivamo profondamente,” spiega Adamaria Nardi. “Questo luogo suggestivo, che abbiamo sempre vissuto intensamente, è molto più di un semplice spazio; è l’incarnazione di un legame profondo con i vigneti circostanti e con tutto ciò che rappresentano per noi. Il Belvedere La Farra evoca una serie di sensazioni e ricordi che intrecciano la storia della nostra famiglia, della cantina e della comunità in cui siamo radicati. È una struttura che richiama il significato profondo della viticoltura eroica, una pratica faticosa ma affascinante e gratificante, resa ancora più speciale dalla bellezza del paesaggio. Contemplare questi luoghi in silenzio, a contatto con la natura, è un privilegio che desideriamo condividere con tutti i visitatori. Degustare il nostro Prosecco Superiore durante una sosta al Belvedere La Farra, insieme alla visita in cantina e ai vigneti, permette di apprezzare appieno il nostro mondo produttivo e di coglierne l’essenza.”

Restaurato nel 2023, il Belvedere funge da punto d’incontro per i visitatori della cantina, offrendo la possibilità di immergersi nell’atmosfera unica delle colline. Nella biblioteca interna, una selezione curata di libri e guide permette agli ospiti di approfondire la conoscenza delle tradizioni locali mentre gustano i vini esclusivi de La Farra.

L’esperienza enoturistica è arricchita da un percorso di circa 3 km lungo la strada per il Santuario di Collagù, situato poco sotto la vetta del colle da cui prende il nome. L’itinerario, molto apprezzato dagli abitanti locali e dagli appassionati di escursioni, richiede circa 30 minuti di cammino e può estendersi fino al borgo di Collagù o alla chiesetta di San Gallo. Al ritorno, gli ospiti possono partecipare a un breve tour della cantina e acquistare i vini prodotti.

Tornano anche i “venerdì di La Farra”, un apprezzato format che combina la degustazione di vini selezionati con una passeggiata tra i vigneti eroici della cantina. Gli ospiti possono prenotare quest’esperienza unica, immergendosi nella tranquillità e nella bellezza del paesaggio collinare mentre degustano e scoprono le sfumature del Valdobbiadene Prosecco Superiore di La Farra.

Con una varietà di eventi, degustazioni e tour guidati, l’azienda si prepara a offrire un’esperienza indimenticabile, mettendo in risalto la ricchezza del territorio e l’eccellenza dei suoi vini.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER