• Collection

Venturini Baldini lancia il suo primo Metodo Classico Lambrusco

BANNER

La Tenuta di Roncolo, storica tenuta biologica situata nel cuore delle Terre di Canossa a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia, continua il suo progetto di valorizzazione delle colline emiliane e dei suoi vitigni storici. La tenuta amplia la linea degli Spumanti Metodo Classico con l’introduzione di un nuovo spumante brut: il Venturini Baldini Metodo Classico Lambrusco, Lambrusco Emilia Igp, realizzato con uve Lambrusco Salamino e Grasparossa.

“I nostri vini riflettono l’essenza del nostro territorio grazie alla selezione di vitigni autoctoni e all’adozione di metodi di vinificazione innovativi. Il Metodo Classico Lambrusco è un’altra espressione di questa filosofia: uno spumante biologico e autoctono, elevato da un metodo di produzione tradizionale”, spiega Julia Prestia, alla guida della Tenuta. “Vogliamo interpretare le mille sfaccettature del territorio e celebrarne il patrimonio in continua evoluzione con un approccio innovativo e contemporaneo. Questo nuovo spumante rappresenta la genuinità enoica emiliana”.

La linea di vini biologici di Venturini Baldini si arricchisce di un Metodo Classica Lambrusco Emilia IGP da Salamino e Grasparossa.

Il Lambrusco secondo Venturini Baldini

Sin dall’inizio, con il Rubino del Cerro, uno spumante di Lambrusco secco, la Tenuta di Roncolo è stata un punto di riferimento per i lambruschi secchi di alta qualità, riconosciuta anche per la vinificazione secondo il metodo champenois fin dal 1996. Oggi, Venturini Baldini prosegue questa tradizione con il Metodo Classico di uve Pinot Nero e Chardonnay, aggiungendo ora il Metodo Classico Lambrusco.

“Selezioniamo le migliori uve di Lambrusco Salamino e Grasparossa coltivate nella nostra tenuta e raccolte a mano. Dopo la prima fermentazione, imbottigliamo la base spumante con sciroppo zuccherino e lieviti, dove rifermenterà e affinerà per almeno 36 mesi, per poi passare alla sboccatura e a un ulteriore riposo di 60 giorni in bottiglia”, spiega Piergiuseppe Carucci, enologo della tenuta dal 2021. “Il risultato è un vino elegante e morbido, con una struttura eccellente grazie all’affinamento prolungato, una bollicina fine e persistente, e un finale fresco”.

Il Venturini Baldini Metodo Classico Lambrusco è un spumante rosso fresco, sapido e con un’acidità ben equilibrata, ideale come aperitivo o in abbinamento a primi piatti come il risotto alla parmigiana, secondi di carne e di pesce, come il cacciucco o il pesce affumicato.

Questo nuovo spumante arricchisce la linea degli spumanti metodo champenois della cantina di Quattro Castella, che aveva debuttato con il Venturini Baldini Metodo Classico Brut, un bianco di Pinot Nero e Chardonnay, e il Venturini Baldini Metodo Classico Extra Brut Rosé, uno spumante rosato pluripremiato prodotto con Pinot Nero in purezza.

La Tenuta di Roncolo

Focalizzata sull’agricoltura sostenibile e certificata biologica dal 1994, la Tenuta di Roncolo porta avanti un importante progetto di sostenibilità. Nel 2023, la Società Agricola Venturini Baldini srl è diventata una Società Benefit, il primo passo di un lungo percorso verso la sostenibilità assoluta dell’azienda.

La Tenuta di Roncolo, oltre alla Cantina Venturini Baldini, ospita il Relais Roncolo 1888 e l’Acetaia di Canossa, una delle più antiche della provincia di Reggio Emilia. Dal 2015 di proprietà della famiglia Prestia, la tenuta copre 130 ettari, di cui 32 vitati, situati su colline tra i 300 e i 400 metri sul livello del mare, con terreni che combinano argilla e sabbia. Oltre ai vitigni più noti come Lambrusco, la tenuta coltiva anche Spergola, Pinot Nero e Chardonnay, tutti in regime biologico. Produce, inoltre, aceto balsamico e olio d’oliva, ed è un luogo ideale per eventi, dai piccoli raduni alle grandi celebrazioni.

La linea di vini biologici di Venturini Baldini si arricchisce di un Metodo Classica Lambrusco Emilia IGP da Salamino e Grasparossa.
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER