• Trade

GagiaBlu inaugura “un nuovo capitolo nel cuore della Maremma”

BANNER

In un periodo complesso per il settore vitivinicolo, ci sono imprenditori coraggiosi e visionari che continuano a credere nello sviluppo del vino italiano e nella forza dei suoi territori di produzione. Laura Mauriello è una di questi, e ha investito in Maremma per realizzare il suo sogno: GagiaBlu, una nuova cantina situata in uno dei più suggestivi habitat naturali d’Italia, inaugurata venerdì 24 maggio. L’evento di inaugurazione ha visto la partecipazione del wine expert Filippo Bartolotta, che ha condotto una masterclass sui vini GagiaBlu, seguita da una cena con abbinamenti curati dallo chef stellato Claudio Sadler.

Laura Mauriello annuncia l’inaugurazione di GagiaBlu, una nuova realtà vitivinicola nel cuore del vino della Maremma.

“Questo rappresenta per noi un passaggio molto significativo in un progetto che ci coinvolge in Maremma da oltre un decennio. GagiaBlu è nato nella mia mente e in quella della mia famiglia nel 2008, quando abbiamo deciso di trovare un luogo in Italia dove esprimere la nostra comune passione per la terra. Dopo più di dieci anni, durante i quali abbiamo creato un vigneto di circa 20 ettari che rispecchia la nostra filosofia produttiva e studiato attentamente il territorio, i vini di GagiaBlu sono stati presentati al grande pubblico a Vinitaly 2024, e oggi apriamo le porte della nostra cantina”, ha dichiarato Laura Mauriello, titolare dell’azienda maremmana.

“È entusiasmante vedere una nuova azienda entrare nel mondo del vino. Investire nel vino significa anche prendersi cura dei luoghi naturali che necessitano di tutela”, ha spiegato il wine expert Filippo Bartolotta. “Conoscendo la storia e la genesi di GagiaBlu, è gratificante constatare come imprenditori provenienti da altri settori siano disposti a impiegare le loro risorse e competenze in un comparto come quello del vino. Queste ‘contaminazioni’ sono preziose per contribuire alla crescita della filiera del vino”.

Parlando dei vini dell’azienda, Bartolotta ha concluso: “È di grande importanza che GagiaBlu nasca con la precisa volontà dei suoi titolari di realizzare vini che siano una fedele espressione di questo straordinario territorio, la Maremma. Questo rappresenta un atto d’amore verso questa parte unica della Toscana e la consapevolezza dell’importanza di essere autentici per essere credibili sui mercati”.

Secondo lo chef stellato Claudio Sadler, che ha curato la cena dell’inaugurazione: “I vini di GagiaBlu hanno una caratteristica molto interessante: sono gastronomici. I vini gastronomici si esaltano ancora di più in abbinamento a un piatto, esaltandone le caratteristiche. È stato molto interessante giocare con gli abbinamenti, cercando di trovare le combinazioni di sapori e pensando a piatti che potessero sposarsi al meglio, come il Fiore di zucchina farcito con mozzarella, pappa al pomodoro e vinaigrette di colatura di alici, abbinato al Vermentino, che è un’esplosione di sapori al palato”.

I Vini di GagiaBlu

Laura Mauriello annuncia l’inaugurazione di GagiaBlu, una nuova realtà vitivinicola nel cuore del vino della Maremma.

I 20 ettari della tenuta GagiaBlu sono oggi caratterizzati da quattro vitigni che esprimono il carattere della Maremma: il Sangiovese, il Merlot, il Ciliegiolo e il Vermentino.

Nella gestione di questi vigneti, GagiaBlu si avvale dell’aiuto dell’agronomo Domenico Saraceno e dell’enologo Gabriele Gadenz, che fin da subito hanno sposato la filosofia produttiva della famiglia.

“Puntiamo alla potenza espressiva dei nostri vini affinché si raccontino attraverso l’eleganza e la bevibilità. Senza dimenticare la storia della Maremma grossetana, che qui a Roselle è influenzata dall’importante eredità etrusca e che, grazie alla straordinaria bonifica del 1800, ha costruito un’identità agricola di grande vitalità”, aggiunge Laura Mauriello.

La bonifica ha infatti arricchito in modo straordinario i suoli della Maremma, oggi caratterizzati da una grande diversificazione che si riflette nella tipica mineralità dei vini di questa incredibile terra.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER