• Eventi

Amphora Revolution: il 7 e 8 giugno alle Gallerie Mercatali di Verona

BANNER

Amphora Revolution, il primo evento vinicolo dedicato interamente al mondo delle giare in terracotta e alle eccellenze di questa particolare nicchia dell’enologia, in programma il 7 e 8 giugno alle Gallerie Mercatali di Veronafiere, nasce da un’idea del patron di Merano WineFestival, Helmuth Köcher, in collaborazione con Vinitaly. Oltre 100 le aziende vitivinicole italiane produttrici di vini in anfora coinvolte insieme a una selezione di vini georgiani, protagonisti di un percorso di degustazione a Verona che conduce alla scoperta di una tecnica di vinificazione antica, oggi considerata rivoluzionaria perché innovativa in risposta alle sfide della sostenibilità e del cambiamento climatico sempre più concreto. Inoltre, panel scientifici e di ricerca, tavole rotonde e masterclass esplorano e approfondiscono tecniche, biodiversità, segreti e approcci riguardanti l’arte enoica dei vini in anfora e la sua evoluzione negli anni e nei territori di riferimento. L’evento si apre ufficialmente venerdì 7 giugno con la premiazione WH Amphora Platinum Award e la presentazione della nuova guida ufficiale “The WineHunter Amphora Award 2024”, la prima dedicata interamente ai vini in anfora.

Amphora Revolution: assaggi, convegni e masterclass

La due giorni di Amphora Revolution prevede un ricco programma. Alle Gallerie Mercatali di Veronafiere l’evento accoglie oltre 100 aziende provenienti da tutta Italia per un Walk Around Tasting dedicato ai vini in anfora.

Amphora Revolution: il 7 e 8 giugno alle Gallerie Mercatali di Verona. I dettagli dell'intenso programma di masterclass

Ad arricchire i banchi di degustazione anche una selezione di vini subacquei e vitigni antichi, con la partecipazione di G.R.A.S.P.O., Gruppo di ricerca ampelografica sostenibile per la preservazione della biodiversità viticola che identifica, cataloga e vinifica vitigni antichi e minori a livello nazionale e internazionale.

Inoltre, un percorso incentrato sui vini provenienti dalla Georgia, luogo in cui ebbe inizio la tradizione della vinificazione in anfora circa 8.000 anni fa, completa un focus sui vini prodotti in giare di terracotta portando in scena i Qvevri Wines.

Fitto il programma di convegni tecnico scientifici e di ricerca, simposi e tavole rotonde che, grazie alla partecipazione di scienziati, esperti e opinion leader nazionali e internazionali affronta la tematica dei vini in anfora secondo diverse sfaccettature.

Durante le due giornate di Amphora Revolution sono cinque le masterclass che suggeriscono un’esperienza sensoriale e gustativa unica. Una dedicata ai “Vini Rossi in Anfora – Un viaggio alla scoperta dei sensi, dal passato al futuro: il confronto”, la seconda è intitolata “10 Custodi per 10 Vitigni Rari – biodiversità viticola in Italia”. Quindi, sabato 8 giugno, spazio la masterclass di Roero Bric Castelvey “Territorio unico: Langhe bianco – Langhe Rosso, a “L’arte dell’anfora: sensazione ed evoluzione del vino bianco in terracotta”, per poi chiudere con “Underwater Wines – Vino Subacqueo: alla scoperta delle profondità della maturazione del vino” che offre una speciale panoramica sul particolare processo di invecchiamento e affinamento sotto il mare.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER