• Trade

The World’s 50 Best Restaurants 2024: Disfrutar di Barcellona eletto miglior ristorante al mondo

BANNER

La città scintillante di Las Vegas ha ospitato una serata memorabile per il mondo dell’alta gastronomia, celebrando i The World’s 50 Best Restaurants 2024. Sponsorizzato da S.Pellegrino & Acqua Panna, l’evento ha incoronato Disfrutar di Barcellona come The World’s Best Restaurant e The Best Restaurant in Europe. La cerimonia, tenutasi al Wynn Las Vegas, ha visto premiati talenti gastronomici da 26 paesi di cinque continenti.

Disfrutar eletto “The World’s 50 Best Restaurants 2024”

Disfrutar, guidato dagli chef Oriol Castro, Eduard Xatruch e Mateu Casañas, ha scalzato il precedente vincitore, Central di Lima, ora nella hall of fame Best of the Best. Al secondo posto della classifica del 2023, Disfrutar è rinomato per le sue tecniche innovative e l’uso di ingredienti di alta qualità, offrendo un’esperienza culinaria contemporanea e audace. Seguono Asador Etxebarri di Atxondo e Table by Bruno Verjus a Parigi, rispettivamente al secondo e terzo posto.

Premi e Riconoscimenti Speciali

William Drew, direttore editoriale di The World’s 50 Best Restaurants, commenta:

“È con grande entusiasmo che annunciamo la classifica di The World’s 50 Best Restaurants 2024, sponsorizzati da S.Pellegrino & Acqua Panna, e premiamo l’iconoclasta Disfrutar come The World’s Best Restaurant 2024. Il team, guidato da Oriol Castro, Eduard Xatruch e Mateu Casañas, ha dimostrato un’incredibile dedizione, deliziando ad arte i commensali con ogni piatto del suo ampio menu. Quest’anno il mondo dell’alta gastronomia celebra una classifica veramente globale che comprende i ristoranti di 26 paesi, dimostrando che il desiderio per la varietà e l’eccellenza nel settore dell’ospitalità non mostrano segni di cedimento”.

Tutti gli altri premi del The World’s 50 Best Restaurants

  • Estrella Damm Chefs’ Choice Award: Mitsuharu ‘Micha’ Tsumura di Maido a Lima.
  • Woodford Reserve Icon Award: Neil Perry, chef australiano noto per la sua visione culinaria.
  • The World’s Best Pastry Chef: Nina Métayer, per le sue creazioni scultoree.
  • Highest New Entry Award: Wing di Vicky Cheng a Hong Kong.
  • Highest Climber Award: The Chairman di Hong Kong.
  • Beronia World’s Best Sommelier Award: Pablo Rivero di Don Julio a Buenos Aires.
  • Sustainable Restaurant Award: Nobelhart & Schmutzig di Berlino.

Nuovi ingressi in classifica

Quattro nuove città hanno visto i loro ristoranti entrare nella prestigiosa lista: La Colombe a Città del Capo (No.49), SingleThread a Healdsburg (No.46), Oteque a Rio de Janeiro (No.37) e Mingles a Seoul (No.44).

Champions of Change

Celebrati anche i vincitori dei premi speciali, tra cui Jessica Rosval e Caroline Caporossi di Roots a Modena, João Diamante di Diamantes Na Cozinha a Rio de Janeiro, Janaína Torres come The World’s Best Female Chef, Plénitude a Parigi con il Gin Mare Art of Hospitality Award, e Kato di Los Angeles con il Resy One To Watch Award.

La classifica è stata votata da 1.080 esperti internazionali e verificata da Deloitte, garantendo l’integrità del processo.

Hall of Fame: Best of the Best

La hall of fame include ristoranti leggendari come El Bulli, The French Laundry, The Fat Duck, Noma, El Celler de Can Roca, Osteria Francescana, Eleven Madison Park, Mirazur, Geranium e Central, che continueranno a essere riconosciuti come destinazioni gastronomiche iconiche.

The World's 50 Best Restaurants 2024: eletto ieri a Las Vegas Disfrutar di Barcellona come miglior ristorante al mondo
The World’s 50 Best Restaurants 2024: Disfrutar di Barcellona Eletto Miglior Ristorante al Mondo
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER IDEALWINE
BANNER