• Trade

Elena Walch conquista la Certificazione Viva: innovazione e sostenibilità

Elena Walch conquista la Certificazione VIVA: innovazione e sostenibilità
BANNER

La Certificazione VIVA rappresenta un marchio d’eccellenza che stabilisce gli standard più elevati nella vitivinicoltura, promuovendo pratiche agricole rispettose dell’ambiente, dell’ecosistema e del benessere delle comunità. Avviato nel 2011, il programma VIVA mira a sviluppare un modello di produzione eco-compatibile che valorizzi il territorio e mantenga l’alta qualità dei vini italiani, aprendo nuove opportunità di mercato a livello globale. Nel corso degli anni, VIVA è diventato il riferimento principale per la valutazione e il miglioramento delle pratiche sostenibili nella viticoltura italiana, fungendo da catalizzatore per l’implementazione di standard e la promozione di un’industria vinicola responsabile e proiettata al futuro.

Elena Walch ha ottenuto questo importante riconoscimento grazie a un impegno costante per misurare e migliorare il livello di sostenibilità raggiunto. Dalla gestione responsabile delle risorse idriche e del suolo, alla promozione della biodiversità nei vigneti, fino alla riduzione dell’impatto ambientale attraverso l’uso di energie rinnovabili e materiali eco-compatibili, l’azienda è all’avanguardia nell’innovazione sostenibile nella vitivinicoltura italiana. In cantina, gran parte del consumo di elettricità è coperto da un impianto fotovoltaico. Per quanto riguarda il packaging, l’azienda utilizza ora bottiglie di vetro più leggere del 10% per i vini “Selezione” (440 g), riducendo così le emissioni di CO2 durante la produzione e il trasporto. Inoltre, l’azienda preferisce l’uso di materiali riciclati e/o riciclabili per il packaging primario e secondario.

Elena Walch ha anche implementato un Codice etico e varie prassi per valorizzare le risorse umane, promuovendo il lavoro di squadra e creando un ambiente lavorativo familiare. L’azienda è impegnata nello sviluppo del patrimonio culturale, dedicandosi al restauro dei manufatti storici e alla valorizzazione delle tradizioni locali attraverso attività di comunicazione.

La Certificazione di Sostenibilità VIVA non solo consolida la posizione di Elena Walch come azienda leader per la qualità, ma testimonia anche il suo impegno a promuovere un futuro più sostenibile per l’intera comunità del vino. Questo impegno, che da oltre 15 anni è parte integrante del quotidiano dell’azienda altoatesina, oggi guidata da Julia e Karoline Walch, è motivo di grande orgoglio.

Elena Walch ottiene la Certificazione VIVA: la
sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia

“Siamo molto orgogliose di aver ottenuto questa nuova Certificazione che riconferma la nostra attenzione al lavoro nel pieno rispetto della natura che ci circonda”, afferma Julia Walch. “Il cammino verso la sostenibilità è un processo lungo di apprendimento e crescita,” aggiunge Karoline Walch, “e le azioni vengono introdotte gradualmente in tutti i settori aziendali, affinché il lavoro sia guidato dalla consapevolezza e da un modus operandi orientato verso questa nuova direzione.”

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER