• Collection

Un Franciacorta Satèn perfetto per l’estate

BANNER

Un sorso d’estate nel calice, grazie una delle bollicine italiane più amate e conosciute. Per un 100% Chardonnay, Blanc de Blancs fresco e polposo al palato, splendido aperitivo, ma che, vero passe-partout per la tavola estiva, si abbina ottimamente anche a carpacci di carne o di pesce, al salmone affumicato, alle insalate di mare e alle verdure. Stiamo parlando del Franciacorta Satèn di Lantieri de Paratico.

La tavola dell’estate è nel segno del Franciacorta Satèn di Lantieri de Paratico

Agrumi, fiori ed erbe aromatiche. Cremosità e freschezza. Sono questi i tratti salienti del Franciacorta Satèn di Lantieri de Paratico che esprime, nella sua assoluta purezza, l’eleganza dello Chardonnay.

Perfetto da mettere nel calice tutto l’anno, ma in particolare d’estate: re dell’aperitivo, si abbina alla perfezione alle portate di pesce e alle preparazioni più raffinate con le verdure, spingendosi a sposare anche carpacci di carne, salmone affumicato e insalate di mare, fino a sorprendere risultando gradevole anche con i dolci secchi.

Tavola dell’estate nel segno del Franciacorta Satèn di Lantieri de Paratico che si abbina a carpacci di carne o di pesce e insalate di mare.

Questo Blanc de Blancs franciacortino, grazie a un perlage particolarmente sottile e delicato, tipico di questa tipologia, rivela un carattere di grande finezza, che gioca sulle raffinate note floreali e sulla fragranza fruttata, impreziosita da cenni evolutivi derivanti dalla permanenza sui lieviti.  Una bottiglia dedicata a chi predilige un sorso morbido, accompagnato da una limpida freschezza minerale.

Le uve di Chardonnay sono pressate in modo delicato e il mosto fiore fermenta in vasche d’acciaio a temperatura controllata. Dopo sei mesi di affinamento sui lieviti, i vini base vengono assemblati. La seconda fermentazione avviene in bottiglia secondo il metodo Franciacorta con una sosta sur lattes di 30 mesi.

Il Franciacorta Satèn di Lantieri de Paratico seduce lo sguardo con un brillante giallo paglierino dai riflessi dorati. Al naso si esprimono profumi di zagara e fiori bianchi, scorza di lime, fragranze di agrumi maturi, aromi di frutta matura a polpa bianca e sfumature di erbe officinali. Al sorso emerge un frutto piacevolmente intenso e cremoso, che anticipa un finale armonioso, fresco e sapido. Il perlage è fine e setoso.

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER