• Eventi

Calici di Stelle a Montepulciano: il 10 agosto per la notte di San Lorenzo

BANNER

Il 10 agosto è la notte di San Lorenzo, il giorno perfetto per ammirare le stelle ma anche quello per degustare due eccellenze di Toscana: il Rosso di Montepulciano Doc e il Vino Nobile di Montepulciano Docg. Torna infatti “Calici di Stelle a Montepulciano”, l’evento organizzato dalla Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese in collaborazione con il Comune di Montepulciano. L’iniziativa è inserita nel cartellone nazionale di “Calici di Stelle 2024”, promossa dal Movimento Turismo del Vino Italia e dall’Associazione Nazionale Città del Vino. Il programma è davvero ricco, pensato per i wine lover ma anche per chi vuol trascorrere una piacevole serata dove non mancano food e intrattenimento.

Un’edizione 2024 sostenibile

Per questa nuova edizione di “Calici di Stelle a Montepulciano” grande attenzione alla sostenibilità, declinata sotto diversi aspetti, a cominciare dal borgo toscano che ospita l’evento.

Montepulciano è stato infatti riconosciuto come “Destinazione Turistica Sostenibile” grazie all’ottenimento del “Gstc – Global Sustainable Tourism Council”, riservato alle realtà che promuovono la sostenibilità e la responsabilità sociale del sistema turistico. Si tratta di uno dei primi comuni di piccole e medie dimensioni ad aver ottenuto questa qualifica.

E poi qui c’è il Vino Nobile di Montepulciano Docg, la prima Denominazione in Italia a fregiarsi della certificazione di sostenibilità Equalitas, al termine di un lungo percorso seguito passo dopo passo dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

Anche nell’edizione 2024 di “Calici di Stelle a Montepulciano” non manca, inoltre, la collaborazione con Sugherovivo per una raccolta consapevole dei tappi delle bottiglie, il ricavato della cui vendita sarà destinato a progetti benefici.

Ma sostenibilità vuol dire anche mettere in piedi un appuntamento con il coinvolgimento dei local, da qui il sostegno alle realtà artigiane della Valdichiana Senese in occasione di “Calici di Stelle a Montepulciano”, con uno spazio espositivo in Piazza delle Erbe, nonché agli artisti del territorio.

Ai musicisti locali sono riservati i palcoscenici di Piazza Grande, del Sagrato di Sant’Agostino e delle degustazioni guidate, dove si esibiscono i musicisti dell’Istituto di musica H.W. Henze di Montepulciano, confermando così la collaborazione con la Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte.

Questa ultima formula di degustazione, oltre al vino prevede anche eccellenze enogastronomiche a km 0 di piccoli produttori locali, a ulteriore conferma del basso impatto ambientale ricercato dall’evento e della volontà di promuovere produzioni tipiche del territorio.

Calici di Stelle a Montepulciano: il 10 agosto per la notte di San Lorenzo con il Rosso Doc e il Vino Nobile di Montepulciano Docg

E sempre a km 0 è anche l’infrastruttura a supporto di “Calici di Stelle a Montepulciano”. Sempre indispensabile il ruolo svolto dal Magistrato delle Contrade e dalle Contrade del Bravìo delle Botti di Montepulciano, che aprono ufficialmente le loro cucine in occasione dell’evento, concorrendo ad animare la serata e a rendere diversificata la proposta di degustazione offerta. Si aggiungono poi gli sponsor, che rendono possibile la manifestazione con il loro contributo, il personale operativo durante la serata e i sommelier Fisar della delegazione Valdichiana, incaricati della mescita.   

A cura dei local sono anche i momenti di intrattenimento: l’esibizione del Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano, che, come da tradizione, aprirà la serata, e la nuova proposta per bambini, il Laboratorio Stellato presso il Chiostro di Palazzo del Capitano, a cura di Benedetta De Angelis e in collaborazione con la Biblioteca Comunale e Archivio Storico “Piero Calamandrei” di Montepulciano.

Calici di Stelle a Montepulciano: le modalità per partecipare il 10 agosto 

“Calici di Stelle a Montepulciano” si prepara dunque ad accogliere i suoi visitatori e per partecipare le modalità sono tre:

  • le degustazioni itineranti (con coupon stella al costo di 15 euro per cinque bevute) per apprezzare le oltre 40 cantine aderenti nei banchi di assaggio situati in Piazza Grande, sul sagrato della Chiesa di Sant’Agostino e nelle otto contrade del Bravìo delle Botti;
  • le degustazioni guidate con i sommelier Fisar e con i produttori, disponibili su prenotazione attraverso il sito ufficiale dell’evento. Sono previsti due turni, alle 19 e alle 21.30, sulla Terrazza panoramica di Vicolo del Leone e presso il Loggiato della Canonica di San Biagio (25 euro per tre etichette di Vino Nobile di Montepulciano Docg in abbinamento ad un assaggio di prodotti di eccellenza del territorio);
  • le degustazioni a cena nelle Contrade del Bravìo delle Botti di Montepulciano, per sorseggiare Rosso di Montepulciano Doc o Vino Nobile di Montepulciano Docg in accompagnamento a piatti della tradizione locale.

La festa si concluderà immancabilmente in Piazza Grande, location dove sarà presente un info point in corrispondenza del van 100% elettrico Valdichiana Living, agenzia di incoming ufficiale della destinazione Valdichiana Senese; qui sarà possibile scoprire tour ed esperienze turistiche eco-sostenibili da vivere sul territorio.

Sempre a cura di Valdichiana Living sarà proposto anche uno special tour delle cantine monumentali di Montepulciano, disponibile su prenotazione il pomeriggio prima dell’inizio dell’evento.

BANNER
BANNER
BANNER