https://www.banfi.it/it/
BANNER
  • top
  • Trend

La superclassifica del vino italiano: i Top 10 rossi e bianchi

Dello stesso argomento

banner

Torna il tradizionale appuntamento con la superclassifica di Gentleman dedicata al vino italiano. Un rendez-vous ormai divenuto tappa fissa, anno dopo anno, con le graduatorie stilate dalla rivista firmata Class Editori.

Un ranking che nasce da un database che raccoglie oltre 15 anni di rating raccolti grazie alla competenza di Cesare Pillon affiancato da Emanuele Elli. E nella Top 10 dei vini (qui la 2021), tra rossi e bianchi italiani, ci sono quasi tutte le etichette più conosciute, con alcune sorprese significative.

Top 100 vini rossi italiani: soprese e conferme per i primi 10

Torna al vertice della classifica nella Top 100 vini rossi italiani un’etichetta della Puglia, l’Es’19 di Gianfranco Fino.

Per la prima volta, poi, al settimo posto un Montefalco Sagrantino dei 25 anni di Arnaldo Caprai.

Nei fantastici 10 ci sono anche i grandi classici Sassicaia, Montiano, Solaia, I Sodi di S. Niccolò, Tignanello, Masseto, ma in posizioni diverse dal consueto.

Nelle ultime posizioni due Brunello di Moltancino, un Bolgheri e un Barolo.

La Top 10 del vino italiano (rosso e bianco) nel mondo

Per i vini rossi, Gentleman ha compilato anche una classifica dei primi 10 vini italiani nel mondo sommando ai rating italiani quelli dei quattro grandi valutatori internazionali: Wine Spectator, Robert Parker, Vinous (guidato dall’italo-americano Antonio Galloni) e James Suckling.

I primi 10 sono: 

  • Sassicaia 2018 di Tenuta S. Guido
  • Solaia 2018 di Antinori
  • Masseto 2018 di Ornellaia – Frescobaldi
  • San Leonardo 2016 di San Leonardo
  • Montefalco Sagrantino di Arnaldo Caprai
  • Tignanello di Antinori
  • I Sodi di S. Niccolò 2017 di Castellare di Castellina
  • Baffonero 2018 di Rocca di Frassinello
  • Amarone 2017 di Allegrini
  • Bolgheri di Guado al Tasso 2018 di Antinori
  • Fratta 2017 di Maculan

Ma a esser presa in considerazione non è solo la produzione in rosso. Ecco le prime cinque posizioni con le migliori etichette tra i Top 50 vini bianchi. 

Con la superclassifica composta con l’incrocio dei rating delle guide italiane per la tipologia sancisce questi piazzamenti: 

  • Chardonnay Cuvée Bois 2019 di Les Cretes
  • Sauvignon Vieris 2019 di Via di Romans
  • Sauvignon Roncò delle Mele ‘20 di Venica & Venica
  • Chardonnay Lafoa ‘19 di Colterenzio
  • Fco Biancosto ‘19 di Tunella.
Non solo rossi. La superclassifica del vino italiano guarda anche ai bianchi con le prime cinque migliori etichette
Non solo rossi. La superclassifica del vino italiano guarda anche ai bianchi con le prime cinque migliori etichette
banner
BANNER
banner
BANNER