https://www.banfi.it/it/
banner
  • Collection

Sauvignon Blanc: qual è il migliore d’Italia annata 2020

Dello stesso argomento

Quali sono i 10 migliori Sauvignon Blanc d’Italia. Lo ha decretato sabato 28 maggio a Penone, in Alto Adige, nel corso di Sauvignon Experience 2022, il quarto Concorso Nazionale del Sauvignon. La classifica dei 10 migliori produttori di Sauvignon Blanc ha incoronato la qualità dei vini dell’Alto Adige, padrone di casa, premiando come primo sul podio il Sauvignon Alto Adige Doc di Franz Haas. In seconda e terza piazza, il Sauvignon Blanc Alto Adige Doc Oberberg della Tenuta Kornell e, a pari merito, il Sauvignon Blanc Alto Adige Doc Quirinus di St. Quirinus e il Sauvignon Blanc Alto Adige Doc Andrius Südtiroler della Cantina Andriano.

La Top 10 dei migliori Sauvignon Blanc d’Italia: i risultati del Concorso in scena a Sauvignon Experience 2022

Il Concorso per decretare il Sauvignon Blanc, che si è svolto il 28 aprile a Penone, è frutto di una attenta valutazione realizzata da una giuria tecnica formata da 25 degustatori scelti fra enologi, sommelier e rappresentanti della stampa di settore coordinata dal Sig. Moritz Trautmann. 

Oltre 80 i campioni di Sauvignon Blanc dell’annata 2020 che hanno preso parte alla competizione, provenienti da cantine di 9 diverse zone vitivinicole: Sicilia, Marche, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino, Alto Adige, Lombardia e Piemonte.  

Durante la premiazione Andreas Kofler, presidente dell’Associazione Sauvignon Alto Adige, si è congratulato con i vincitori, e ha ringraziato tutti i produttori che hanno partecipato al concorso. “La nostra volontà è quella di offrire un palcoscenico di grande qualità dedicato a questa varietà tanto apprezzata in Italia e nel mondo”, ha sottolineato. “La presenza in classifica di produttori per lo più diversi rispetto alle passate edizioni e il poco scarto di punteggio tra le diverse posizioni dimostra non solo l’altissima qualità dei vini in gara ma anche quanto questo Concorso possa rappresentare un’importante occasione per celebrare il Sauvignon Blanc nelle sue diverse stilistiche produttive ed espressioni di terroir a livello nazionale“.

Ecco qual è stata la Top 10 dei migliori Sauvignon Blanc d’Italia 2020:

 RISULTATOAZIENDAVINODENOMINAZIONE DI ORIGINE
188.9Franz HaasSauvignonAlto Adige Doc
288.8Tenuta KornellSauvignon OberbergAlto Adige Doc
388.4St. QuirinusQuirinusAlto Adige Doc
388.4Cantina AndrianoAndrius Südtiroler Sauvignon BlancAlto Adige Doc
588.0Cantina KurtatschSauvignon KoflAlto Adige Doc
687.7Tenuta Unterhofer ThomasMirumAlto Adige Doc
787.5Cantina Produttori San Michele AppianoSauvignon Sanct ValentinAlto Adige Doc
787.5Ansitz WaldgriesSauvignon MyraAlto Adige Doc
987.3Borgo dei PosseriSauvignon FurielIgt Vigneti Dolomiti
1087.1KandlerhofSauvignonAlto Adige Doc
1087.1Tenuta EbnerSüdt. Sauvignon EbnerAlto Adige DOC
La Top 10 dei Sauvignon Blanc, quale il migliore d’Italia: i risultati del Concorso in scena in Alto Adige a Sauvignon Experience 2022.

La premiazione si è svolta nell’ambito della Sauvignon Experience 2022, una due giorni dedicata a quello che è il vitigno più coltivato in Alto Adige e in Italia e che occupa il terzo posto tra i più diffusi a livello internazionale. 

Nelle giornate di sabato 28 e domenica 29, presso la Casa della Cultura di Penone – Cortaccia, visitatori e appassionati hanno avuto la possibilità di degustare i migliori Sauvignon dell’annata 2020 presentati al Concorso e dialogare con i produttori presenti. Grande successo ha poi registrato la masterclass dedicata ai Sauvignon Blanc della Nuova Zelanda, Paese ospite di questa edizione, tenuta dall’enologa Helena Lindberg (Tenuta di Biserno – Mount Nelson – Marlborough).

banner
BANNER
BANNER
banner

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »

WineCouture, anno tre, numero 7/8: Bollicine audaci

Presente e futuro del segmento che sta trainando da tempo il vino made in Italy. Alle bollicine italiane è consacrato il nuovo numero di WineCouture. Quelle bolle d’Italia chiamate ad essere audaci, come ha evidenziato “l’uomo da copertina” Luca Serena e i 40 protagonisti, tra aziende, distribuzione, ristorazione, enoteche e consorzi, che hanno condiviso le loro riflessioni sul domani degli spumanti tricolore.

CONTINUA A LEGGERE »