• Trend

Top 100 Wine & Spirits 2023: quali sono le 17 migliori cantine d’Italia in classifica

BANNER

17 numero fortunato per l’Italia sulla ruota della speciale classifica delle 100 migliori cantine 2023 nel mondo selezionate dal magazine statunitense Wine & Spirits. Il tradizionale appuntamento, vede il Belpaese fare un salto in avanti nel numero delle presenze, con 17 aziende del vino italiano che fanno crescere la compagine tricolore rispetto a 12 mesi fa, quando le realtà selezionate erano state 14. Sempre più Italia, dunque, tra le scelte alla cieca degli esperti della rivista Usa. E nell’Olimpo della Top 100 Wine & Spirits 2023, tra qualche conferma e alcune novità, diversi volti noti dal Piemonte alla Sicilia, con un testa a testa che finisce in parità tra i produttori piemontesi e quelli della Toscana, dopo il sorpasso dello scorso anno dei secondi sui primi per la palma di capofila dell’eccellenza enologica italiana.

Chi sono le migliori cantine italiane nella classifica Top 100 Wine & Spirits 2023

È come da tradizione un interessante mosaico di scelte, quello di Wine & Spirits. Una selezione che spazia davvero da una parte all’altra del mondo.

Per l’Italia, è un testa a testa quello per decretare le migliori cantine 2023 tra le aziende del vino di Toscana e Piemonte: sei a testa i produttori selezionati dal magazine Usa.

Tra le cantine toscane, si riconfermano Le Macchiole di Cinzia Merli, a raccontare l’eccellenza di Bolgheri, e sua maestà il Gallo Nero, con una piccola azienda biologica di Gaiole in Chianti come Rocca di Montegrossi. Altri volti noti in rosso che ribadiscono la propria presenza del meglio della Toscana: il mito Ornellaia della famiglia Frescobaldi e la Val d’Arno di Sopra di Petrolo.

A completare la pattuglia dei produttori toscani sono altre due icone come Castello di Ama e Biondi-Santi.

Top 100 Wine & Spirits 2023: quali sono le 17 migliori cantine d’Italia in classifica. Le aziende del vino italiano premiate dal magazine.

In Piemonte, le conferme rispetto al 2022 sono quelle di Fratelli Alessandria e di Sottimano, poi dei come back sul 2021 con Elvio Cogno, G.D. Vajra e Vietti. A chiudere questa rassegna d’eccellenza tutta piemontese, un altro nome simbolo del Barolo: Luigi Baudana.

E se dal Veneto balza subito all’occhio la pesante assenza del mondo Amarone, due sono i nomi a rappresentare nella Top100 Wine & Spirits 2023 la regione: le bollicine del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg di Adami, confermato dallo scorso anno, e la new entry da Soave di Pieropan.

Infine, spazio all’eccellenza del Sud del vino italiano tra le migliori cantine 2023: a partire dell’avellinese I Favati. Poi, rotta verso la Sicilia, sempre più sulla bocca e nei calici di tutti a livello internazionale: da una parte si assiste al ritorno, dopo aver saltato un turno 12 mesi fa, di un simbolo noto della viticoltura dell’Isola e campione di sostenibilità come Tasca d’Almerita, dall’altra, dal versante Nord dell’Etna, “A Muntagna” sugli scudi grazie alla new entry di Pietradolce.

Non solo Italia: tutti i premiati del magazine dal mondo, dalla Francia agli Usa

Dagli Usa alla Georgia, dalla Francia al Cile, passando per Australia, Argentina, Austria e Germania, ma anche Ungheria, Grecia, Spagna, Portogallo e tanti altri Paesi ancora. Sono diverse le destinazioni del vino mondiale nella Top100 Wine & Spirits 2023, che si completa con un vero spaccato capace di catapultare da una parte all’altra del mondo.

Qui di seguito, tutti i nomi delle aziende internazionali selezionate da Wine & Spirits per il 2023, che faranno compagnia alla “squadra” italiana nei “Top 100 Events” negli Usa dei prossimi mesi:

  • Argentina

Catena Zapata

Zuccardi

  • Australia

Penfolds

Vasse Felix

  • Austria

Moric

Dorli Muhr

Rudi Pichler

Wachter-Wiesler

  • Cile

Concha y Toro

Undurraga

  • Francia

Jean-Baptiste Adam

Billecart-Salmon

Bollinger

Albert Boxler

Pierre Brocard

Domaine du Couvent

Lionel Faury

Famille Joly

Domaine Laroche

J. Lassalle

Domaine Frederic Magnien

Lucien Le Moine

Domaines Ott

Domaine Taupenot-Merme

Jean Vesselle

  • Georgia

Do Re Mi

  • Germania

Fritz Haag

Carl Loewen

Dr. Loosen

  • Grecia

Sclavos

Domaine Zafeirakis

  • Ungheria

Royal Tokaji

  • Portogallo

Azores Wine Co.

Blandy’s

Casa de Passarella

Luis Seabra

  • Slovenia

Movia

  • Sudafrica

David & Nadia

Mullineux

  • Spagna

Can Sumoi

De Los Abuelos

López de Heredia

Muga

Raventós i Blanc

Suertes del Marqués

Tempos Vega Sicilia

  • Uruguay

Bodega Garzón

  • Usa

Bergström

Brooks

Cadence

Chanin Wine Co.

Corison

Cristom Vineyards

DeLille Cellars

Deovlet

Diamond Creek Vinyards

Domaine Anderson

Donkey & Goat

Dr. Konstantin Frank

Eden Rift

The Eyrie

Fess Parker

La Garagista Farm + Winery

Green & Red

Hermann J. Wiemer Vineyard

Hirsch Vineyards

Iron Horse

J. Lohr Vineyards & Wines

Keenan

L’Ecole No 41

Melville

Minus Tide

Mount Eden Vineyards

Ovum

Pásxa

Pepper Bridge Winery

Ridge Vineyards

Siduri

Storybook Mountain Vineyards

Tablas Creek

Terre Rouge & Easton

Walter Scott

Williams Selyem

BANNER
BANNER
BANNER
BANNER
BANNER